DeepL e WPML, una traduzione efficiente e automatica

L’integrazione tra DeepL e WPML è finalmente arrivata. Vuoi costruire un sito web multilingue? Ora è più facile, migliore e automatico che mai.
Scritto da

L'opinione di Carlos -
Deepl e WPML Review.

Una delle cose che non mi piaceva di WPML era la quantità di lavoro e di copia-incolla che dovevo fare se volevo tradurre il contenuto.

Il modo più semplice ed economico per tradurre il contenuto con WPML è stato usare Google Translator e copiare il testo nel manager di traduzione.

Era un lavoro che richiedeva tempo e ripetitivo.

Pertanto, sono andato a provare Weglot, un plugin di traduzione multilingue veloce e preciso.

Ma dopo aver provato Weglot, ho notato che il plugin potrebbe essere costoso da mantenere per me a causa della quantità di contenuti scritti che ho nel mio blog, e inoltre volevo avere almeno 5 lingue.

5 lingue moltiplicate per il numero di parole che avevo nel mio sito web, mi hanno fatto raggiungere abbastanza presto il limite di parole del piano Pro di Weglot.

Mi sono trovato di fronte alla decisione, pagare di più per un altro piano di Weglot o tornare a WPML.

Pagare quasi €2000 all’anno non era un’opzione.

Sono tornato a WPML e ho notato che WPML stava iniziando a migliorare le sue traduzioni automatiche.

Un paio di mesi dopo che ho cambiato, hanno annunciato un grande accordo per le traduzioni automatiche di WordPress, Deepl è arrivato a WPML.

Deepl è un servizio basato sul tedesco che ha una traduzione abbastanza accurata, meglio di Google Translator. 

Per ora Deepl ha un numero limitato di lingue disponibili che potrebbero tradurre.

Per la traduzione automatica di WPML devi pagare una tassa extra a seconda dei crediti che usi. 

La traduzione automatica di WPML si basa sui crediti e non sul conteggio delle parole, come in Weglot.

In realtà, può sembrare un conteggio di parole, ma c’è una differenza tecnica.

La differenza consiste nel fatto che con WPML puoi avere più controllo su quale contenuto spendi i tuoi crediti e quale servizio di traduzione usi per esso.

Per esempio, la traduzione di Microsoft costa 1 credito, quella di Google 2 crediti e quella di Deepl 3 crediti.

Quindi, potete scegliere quale servizio di traduzione volete usare e come lo spenderete.

In questo, WPML ha più controllo di Weglot, tuttavia vale la pena menzionare che richiede ancora tempo, ma molto meglio che in passato.  

Volevo approfondire il confronto dei prezzi tra Weglot vs WPML, cercherò di ottenere il prezzo esatto di una parola, naturalmente se non mi sbaglio. 

Nel piano mensile Weglot Business, paghi 23,38 dollari per 50000 parole, che è 0,00046 dollari per parola.

Nel piano annuale Weglot Business che diventa più economico, si pagano 233,77 dollari all’anno, che al mese sono 19,48 dollari per 50000 parole, che sono 0,00038 dollari a parola.

In un pagamento mensile per un massimo di 100.000 crediti WPML paghi 17 dollari, che se usi Deepl 3 crediti, significa che sono 33.333 parole, cioè 0,00051 dollari per parola.

Man mano che si continua a usare un numero maggiore di crediti in WPML, il prezzo diventa più basso.

Tuttavia in questo confronto Weglot mostra un miglior prezzo per parola.

Il grande MA arriva quando Weglot stabilisce un limite di parole, e in WPML quando paghi di nuovo i crediti hai nuovi crediti che puoi usare per tradurre nuovi contenuti.

In realtà non c’è un limite di parole in WPML.

E anche così, per ora sto usando Deepl Windows Plugin gratuito per avere un più veloce copia-incolla delle frasi selezionate, e combinando la traduzione automatica.

L’aggiunta di DeepL a WPML è finalmente arrivata, e ci ha portato solo buone notizie. Vuoi costruire un sito web multilingue, ora è più facile che mai.

Scoprite perché questo sarà il motore di traduzione che vi darà una traduzione automatica migliore di Google.

Qual è la relazione tra Deepl e WPML?

Abbiamo tutti sentito parlare di WPML, non solo come il plugin di WordPress che ci permette di rendere i nostri siti multilingue in modo molto semplice, ma è il migliore nel suo settore, essendo il più utilizzato nel mondo.

E, nel caso di DeepL, si tratta di un traduttore online che forse non è ancora diventato popolare come quello di Google, ma ha una maggiore capacità di eseguire traduzioni automatiche con un’efficienza che sembrerebbe una traduzione manuale da parte di qualcuno che padroneggia la lingua.

Questi due sono collegati al punto che ora è possibile utilizzare DeepL come motore di traduzione preferito per la traduzione automatica WPML.

Ricordando che, recentemente, anche Google è stato aggiunto come motore di traduzione. E questi sono fatti che cercano di migliorare la qualità della traduzione automatica del plugin.

All’interno dello stesso aggiornamento delle aggiunte, sono state aggiunte altre caratteristiche, come la visualizzazione di traduzioni da altre fonti all’interno dello stesso editor di traduzione avanzato, la possibilità di disabilitare alcuni motori di traduzione specifici e il supporto per la mappatura personalizzata delle lingue.

Perché dovreste affidare la traduzione dei vostri siti web a DeepL?

Sappiamo tutti che la traduzione automatica può essere un problema. Questo perché la maggior parte dei traduttori là fuori spesso non capisce il contesto, il significato o l’intento di una frase. Molto meno capiranno il modo in cui avete aggiunto le vostre parole chiave.

Ecco perché uno dei consigli più apprezzati quando si crea un sito web multilingue è che le traduzioni siano fatte manualmente, e da persone che parlano correntemente la lingua, in modo che il margine di errore sia minimo, se esiste.

Quello che succede con DeepL è che questo traduttore utilizza l’intelligenza artificiale, che lo rende capace di offrire agli utenti traduzioni naturali di alta qualità. Questo significa che, anche se non possono essere accurati come un manuale, sono quasi altrettanto buoni.

L’associazione di DeepL e WPML non è davvero una sorpresa, dal momento che, nel corso degli anni, molti utenti avevano chiesto che questo accadesse e finalmente, fino ad oggi, possiamo vedere un’unione che promette di rendere la costruzione di un sito web multilingue ancora più facile.

Nuovi prezzi su WPML grazie all'arrivo di DeepL.

Negli ultimi mesi possiamo vedere che con l’aggiunta di questa nuova opzione del motore di traduzione, stanno lavorando su un’idea di espansione e miglioramento della qualità, insieme a un leggero cambiamento dei prezzi.

Questo è qualcosa che non colpisce i clienti che sono soddisfatti di Microsoft Azure, poiché è il motore di traduzione che avrebbero configurato prima del cambiamento, tuttavia, potremmo dire che gli standard con cui questi prezzi sono come segue:

  • 1 credito per parola nei casi di Microsoft Azure
  • 2 crediti per parola, nel caso di Google Translator.
  • 3 crediti per parola in caso di DeepL.
deepl and wpml translation

Possiamo quindi capire che il costo mensile di DeepL e WPML dipenderà da quanti crediti sono necessari. Lasciandoci una tabella dei prezzi come:

  • Da 0 a 2000 crediti completamente gratis.
  • Dal 2001 a 5000 crediti $2.
  • Da 5001 a 15000 crediti $7.
  • Da 15001 a 50000 crediti $15.
  • Da 50001 a 100000 crediti $17.
  • Da 100001 a 500000 crediti $72.

Queste fasce di prezzo sono solo per quei siti web che sono registrati con WPML.org con account validi. Quelli che non lo sono avranno un supplemento sul loro pagamento mensile di 2,98 dollari per la traduzione automatica.

WPML Deepl Elenco delle lingue disponibili

Germania
Tedesco
Stati Uniti
Inglese
Messico
Spagnolo
Francia
Francese
Italia
Italiano
Giappone
Giapponese
Paesi Bassi
Olandese
Polonia
Polacco
Brasile
Portoghese
Russia
Russo

Elenco completo delle lingue di traduzione automatica di WPML:

https://ate.wpml.org/mt_langs

WPML Deepl Video

Riproduci video

Come posso abilitare DeepL come motore di traduzione preferito?

A questo punto non è un segreto che WPML dà la possibilità di impostare un ordine di preferenza dei motori di traduzione. E questo è forse uno degli strumenti più utili.

Perché si dovrebbe attivare un ordine di preferenza tra quelli esistenti, e non uno solo? È che, in alcuni casi, può succedere che il motore delle preferenze non supporti una delle lingue su cui state lavorando. Quello che fa questo plugin è consultare la seconda opzione per continuare a costruire il web.

Tuttavia, al giorno d’oggi è anche possibile disattivare quei motori di traduzione che davvero non si desidera utilizzare, e questo vi dà un maggiore controllo sui costi generati dall’editing automatico.

Queste funzioni possono essere fatte molto facilmente, trascinando tra la lista dei motori di traduzione e lasciando sopra quello che preferite. Puoi aggiungere una seconda opzione, un’altra di cui ti fidi, e lasci quella che speri di non usare mai come terza opzione.

Per disattivarli basta cambiare l’interruttore che è ON in OFF, in questo modo, anche se il vostro motore di traduzione non ha la parola, il plugin non consulterà nessun altro.

Dovresti sapere che, per impostazione predefinita, questo plugin WordPress pone Google come motore di traduzione di scelta. Quindi dovrete fare il processo se create un nuovo account, proprio come se avete lavorato con qualsiasi altro account che esisteva già prima dell’aggiornamento.

Traduciamo!

Ora che conosci ogni dettaglio dell’incorporazione di DeepL a WPML, capiamo che non vedi l’ora di beneficiare di questo nuovo strumento nella costruzione del tuo sito web multilingue.

Più su Multilingual WordPress.