Cos’è Weglot?

Scritto da

Sapere cos’è Weglotè il minimo che si possa fare se si dispone di un sito web che si desidera avere in più di una lingua, ma con un processo automatico che non richiede molto tempo per essere completato.

Continuate a leggere per sapere dalla sua definizione e dal costo del servizio.

Non sai cos'è Weglot?

Se dobbiamo dirvi chiaramente che cos’è Weglotin poche parole, e che ne capisci il funzionamento e la popolarità, allora diremo che è una piattaforma online che ti dà la possibilità di tradurre un sito web in diverse lingue, in un tempo molto breve, attraverso il tuo plugin.

La verità è chel’uso di Weglotnon è limitato solo a WordPress, che sappiamo essere uno dei CMS più popolari oggi, questo plugin può essere utilizzato senza problemi anche in altri come Shopify, Joomla, tra gli altri.

Ciò che più spicca in questoplugin multilingue è che, in un paio di minuti, le bandiere funzionano perfettamente con le rispettive traduzioni. E, da lì, è possibile modificare ciò che serve così facilmente che anche un bambino potrebbe farlo con successo.

Ha una prova gratuita che dura fino a 10 giorni, più che sufficiente per testare tutte le funzionalità che offre e per decidere se si vuole pagare o meno l’abbonamento. La cosa migliore è che si può fare questo test senza condividere le informazioni di pagamento.

Una volta terminata la prova gratuita, potete decidere se abbonarvi a Weglot , e ci sono diversi piani, che vengono pagati mensilmente, quindi potete disdire solo quando ne avete bisogno. Non dovrete spendere più soldi per servizi che superano davvero le esigenze del vostro sito.

Caratteristiche di Weglot

Queste caratteristiche di Weglot vi daranno una breve introduzione a ciò che funziona, e potrete conoscere un po’ più in dettaglio quei punti che rendono questo plugin uno dei migliori che potete trovare oggi per tradurre il vostro sito web.

  • È molto semplice da usare, quindi il vostro sito web sarà tradotto in un paio di minuti.
  • La velocità di caricamento del vostro sito web non sarà influenzata, in quanto si tratta di un plugin leggero. Un punto molto a favore, poiché sappiamo che il tempo necessario per caricare una pagina può definire se l’utente vi rimane o meno.
  • E’ pienamente compatibile con qualsiasi Page Builder.
  • Si differenzia da altri plugin multilingue perché ha una traduzione automatica molto efficiente, e si possono anche effettuare modifiche manuali quando serve.
  • Dipende dal paese in cui vi trovate, questo plugin vi mostrerà la lingua che state usando con il reindirizzamento IP.

Confronto di WPML vs Weglot vs Polylang

Sappiamo tutti che WPML Weglot and Polylang sono i 3 plugin più utilizzati dagli utenti quando adattano un sito web a lingue diverse. C’è anche Loco Translate. Per questo motivo si dovrebbe tener conto di un piccolo confronto.

Possiamo dire che, come Weglot alternatives WPML Polylang adempiere alla loro funzione. Ma possiamo evidenziare alcune differenze che esistono tra loro e il plugin di cui parliamo come argomento principale. Giusto per darvi un’idea di ciò di cui stiamo parlando, guardate i seguenti punti:

  • In entrambi WPML e Polylang il processo di traduzione è un processo che si svolge in modo maggiore, il che aumenta i costi di utilizzo, poiché i traduttori specializzati devono essere assunti più volte. Oltre alla pagina originale, è necessario creare un sito web per ogni lingua da includere. In Weglot tutto questo è automatico, e si ha la possibilità di modificarlo.
  • Sia nella parte posteriore che in quella anteriore, possiamo dire che Weglot è l’opzione più veloce.
  • Nei casi in cui si lavora con un WooCommerce, Polylang will hanno bisogno di altri programmi aggiuntivi per svolgere completamente la funzione.
  • In termini di installazione e utilizzo, Weglot è l’opzione più semplice.

Opzioni che danno a Weglot un interesse in più

Conoscete già le basi di cos’é Weglot, e un po’ di quello che può fare per te. Ma ci sono alcune opzioni che permette di avere che rendono l’esperienza con questo plugin un po’ più soddisfacente. Questi sono i seguenti:

  • Reindirizzamento automatico. Questa è un’ottima opzione, poiché tutto dipenderà dal paese in cui si sta aprendo il sito. Consiste nel portarvi alla versione della lingua che viene gestita senza che dobbiate premere nemmeno un clic.
  • Traduzione AMP. Per quanto riguarda le pagine accelerate, avrete la possibilità di traduzione anche nella versione mobile se le utilizzate.
  • Ricerca WordPress. Questo significa che nel motore di ricerca , tutte le ricerche saranno tradotte anche nella lingua del paese in cui vi trovate.
  • Modalità privata. In caso di attivazione, tutte le traduzioni e le loro modifiche non saranno riflesse sul sito.

Questi, senza dubbio, sono stati i dettagli che hanno portato il Weglot plugin per essere uno dei più ricercato nel mondo.

Quanto costa utilizzare Weglot?

Per fornirvi le informazioni complete, abbiamo indagato il costi dei piani Weglot . E, dopo aver terminato i giorni di prova, vorrete sicuramente iscrivervi ad uno di questi per continuare a godere di tutti i benefici che ha per voi.

Piano gratuito

0 Gratuito
  • 1 lingua
  • 2000 parole da tradurre

Starter

9
90
/ Mese
  • 1 lingue
  • 10.000 parole da tradurre

Business

19 / Mese
  • 3 lingue
  • 50.000 parole da tradurre

Pro

49 / Mese
  • 5 lingue
  • 200.000 parole da tradurre

Advanced

199 / Mese
  • 10 lingue
  • 1.000.000 di parole da tradurre

Enterprise

499 / Mese
  • Parole e lingue personalizzate
  • Servizi extra

Per usare o non usare Weglot?

Su raccomandazione di Carlos, Weglot è una piattaforma abbastanza efficiente e veloce che ti permette di costruire il tuo sito WordPress o Shopify in molte lingue senza troppi problemi.

Il grande ma che potrebbe essere per molti blogger è il costo che potrebbe rappresentare e la limitazione delle parole.

Se avete il budget per il vostro sito web, andate avanti, ve lo consigliamo. Altrimenti WPML è una buona opzione che permetterà al tuo sito web senza contare le parole.

È un costo elevato,
ma più preciso e veloce,
Plugin di traduzione per WordPress.