Carlos-barraza-logo-50

Weglot modifica le traduzioni manualmente e nell’editor visuale

Weglot è noto per avere una traduzione automatica di WordPress davvero accurata, ma certamente alcune persone preferiscono avere la perfezione e che Weglot modifichi le traduzioni.

È possibile modificare manualmente le traduzioni in due modi per dare un’ottimizzazione al contenuto.

Continuate a leggere per saperne di più su come potete modificare le traduzioni in Weglot dalla dashboard e dall’editor visuale.

Weglot Modifica manuale delle traduzioni e Visual Editor
Scritto da
Indice

Weglot modifica le traduzioni dalla dashboard

Nella recensione di Wegot, abbiamo parlato di quanto sia grande questo plugin.

Può essere considerato tra i migliori plugin di traduzione per WordPress, perché usare Weglot è come avere un grande team di traduttori al vostro fianco in pochi clic.

Installare Weglot è semplicissimo, grazie all’integrazione con WordPress tramite una chiave API.

Una volta installato Weglot nel vostro sito web WordPress, il plugin multilingue inizierà a tradurre automaticamente i vostri contenuti.

La differenza tra Weglot e Google Translator è che Weglot integra altri motori di traduzione sulla propria piattaforma, migliorando la qualità delle traduzioni.

Probabilmente sappiamo tutti che, nonostante Google Traduttore sia migliorato, le sue traduzioni non sono di alta qualità.

È qui che inizia la differenza e il grande vantaggio di Weglot.

La qualità di Weglot è davvero elevata in termini di traduzione, rispetto ad altri motori di traduzione.

Ma naturalmente ci saranno momenti in cui il proprietario del sito o il gestore dei contenuti preferirà ottimizzare i contenuti o addirittura localizzarli.

Weglot ha convenientemente due modi per modificare manualmente le traduzioni.

Una di queste consiste nell’accedere alla dashboard principale e selezionare la lingua desiderata da modificare.

Nell’editor di traduzione di Weglot, ci saranno due colonne.

A sinistra appariranno le stringhe di testo della lingua originale e a destra le lingue di destinazione.

Semplicemente cercando il testo che si desidera tradurre, Weglot filtrerà le stringhe e l’utente potrà modificare manualmente la traduzione.

Weglot modifica la traduzione per URL di pagina

Un altro modo per effettuare l’edizione manuale delle traduzioni è quello di filtrare per URL.

Esistono anche due modi per filtrare il contenuto dell’URL della pagina, nella sezione Traduzioni – URL della dashboard o dalla colonna laterale sinistra dell’editor di traduzione.

In questo modo, le stringhe che appariranno sulle colonne saranno le uniche corrispondenti al contenuto della pagina.

Filtra il testo. Ma in Weglot esiste un modo più semplice per modificare manualmente le traduzioni, il Visual Editor.

Traduzione di Weglot con l'editor visuale

Per aprire l’editor visuale si può andare su Weglot Dashboard, poi su Translations e quindi selezionare Visual Editor.

Poi Weglot mostrerà un pulsante per avviare la modifica.

Weglot Visual Editor è uno dei modi migliori per modificare manualmente le traduzioni nel vostro sito web.

Con l’editor visivo è possibile vedere direttamente quali parole, frasi o frasi possono essere tradotte.

In questo modo, si sa esattamente dove si trova il contenuto.

Weglot mostrerà una matita accanto al testo e, facendo clic su di essa, apparirà un riquadro con la stringa di testo della lingua originale e la lingua di destinazione.

In questo riquadro, l’utente può anche eseguire l’edizione manuale delle traduzioni in Weglot.

lingue weglot

Cos'è Weglot?

Se dobbiamo dirvi chiaramente cos’è Weglot in poche parole, e che capite il suo funzionamento e la sua popolarità, allora diremo che è una piattaforma online che vi dà la possibilità di tradurre un sito web in diverse lingue, in un tempo molto breve, attraverso il vostro plugin.

Weglot vs Google Translate non è affatto un confronto, poiché questo plugin ha una migliore traduzione con intelligenza artificiale.

La verità è che l’uso di Weglot non è limitato solo a WordPress, che sappiamo essere uno dei CMS più popolari oggi.

Il plugin Weglot può anche essere utilizzato senza alcun problema in altre piattaforme come Shopify, Joomla, tra gli altri.

Ciò che spicca di più di questo plugin multilingue è che, in appena un paio di minuti, avrete le bandiere perfettamente funzionanti con le rispettive traduzioni.

E, da lì, è possibile modificare ciò che serve così facilmente che anche un bambino potrebbe farlo con successo.

Ha una prova gratuita che dura fino a 10 giorni, più che sufficiente per testare tutte le funzionalità che offre e per decidere se si vuole pagare o meno l’abbonamento.

La cosa migliore è che si può fare questo test senza condividere le informazioni di pagamento.

Una volta che la tua prova gratuita è finita, puoi decidere se abbonarti a Weglot, e ci sono diversi piani, che sono pagati mensilmente, quindi puoi cancellare solo quando ne hai bisogno.

Non dovrete spendere più soldi per servizi che superano davvero le esigenze del vostro sito.

Come ho già detto nel mio Recensione di WPML , lo raccomando soprattutto per i siti web di contenuto. E nel Recensione di Weglot lo consiglio per i siti di e-commerce.

Più su WordPress multilingue