Il processo imprenditoriale

Indice

Le fasi del processo imprenditoriale che devono verificarsi per avviare un’attività non sono facili per nessuno. Molte persone hanno motivi per essere un imprenditoreMolti dicono le cose che dovrebbero essere fatte, e pochi sono quelli che fanno veramente ciò che è necessario per iniziare. È molto comune vedere persone che pensano, ma pochi che agiscono. Le fasi del processo imprenditoriale possono essere sviluppate un passo alla volta, ma alcuni imprenditori sono quelli che continuano questo stile di vita.

La cultura imprenditoriale e lo spirito è su chi decide di fare un passo avanti per raggiungere il successo. È un processo a lungo termine, che i visionari dovranno continuare a lavorare per trasformare il loro ambiente. Ci sono diversi modelli creati dagli accademici, che mostrano in cosa consiste il processo imprenditoriale.

Definizione del processo imprenditoriale

Lo sviluppo imprenditoriale di una persona va oltre l’istruzione, che richiede diversi fattori per poter svolgere questo complesso processo. Ho aggiunto la definizione di William Bygrave, professore al Babson College, sul processo imprenditoriale.

Il processo imprenditoriale è un insieme di fasi ed eventi che si susseguono. Queste fasi del processo imprenditoriale sono: l’idea o la concezione del business, l’evento che innesca l’operatività, la realizzazione e la crescita. Un fattore critico che guida lo sviluppo del business in ogni fase, in quanto con la maggior parte dei comportamenti umani, i tratti imprenditoriali sono modellati dagli attributi personali e dall’ambiente.

Gli atteggiamenti delle persone sono quelli che stanno plasmando il proprio ambiente, se un imprenditore cerca le caratteristiche delle persone di successo, le loro possibilità di successo aumentano, soprattutto se appartengono a un ecosistema imprenditoriale.

Fasi del processo imprenditoriale

Nel resto dell’articolo si possono trovare due modelli che riflettono quello che è il processo imprenditoriale. In questa sezione citerò le tappe del modello dell’Università di Pretoria, cercando di semplificare i punti principali che un imprenditore dovrebbe prendere in considerazione.

icon G S.2

1. Generazione di idee

L'imprenditore comincia a chiedersi perché non ci sia un prodotto o un servizio disponibile, perché non migliorare alcune cose, come generare entrate per coprire le proprie spese, ecc. Migliaia di domande potrebbero sorgere, quindi contribuiranno a individuare le opportunità per soddisfare le esigenze del mercato. Negli anni precedenti, non c'era una quantità sufficiente di beni e servizi. Era un po' più facile posizionare un'azienda, ma ora è necessaria una ricerca di informazioni e un'analisi di mercato per vedere la possibilità di successo. È possibile che a questo punto del processo imprenditoriale ci siano molte persone, poiché la generazione di idee può essere molto più facile. Tuttavia, il passo verso un processo decisionale è quello in cui molti possono fermarsi e forse anche abbandonare l'idea di avviare un'attività.

icon G S.1

2. Processo decisionale e pianificazione aziendale

Un punto critico del processo imprenditoriale è la decisione di avviare il progetto. Essere attivi e rimanere motivati sono i fattori principali che permettono all'imprenditore di iniziare a realizzare la sua idea. Chiedere quali risorse sono necessarie e dove le otterrà è fondamentale per generare almeno una via d'uscita per l'imprenditore. Lo sviluppo del business plan segnerà solo una guida che può essere utilizzata come riferimento.

icon G S.3

3. Creazione del progetto

Il progetto viene condotto quando l'imprenditore decide di cercare e ottenere risorse. Ottenere finanziamenti è difficile, e forse uno dei principali ostacoli all'avvio di un'impresa. Quando l'imprenditore inizia ad investire le risorse e ad iniziare ad operare, è un punto di rilascio di stress, in quanto l'imprenditore vedrà i primi passi della sua azienda.

icon G S.4

4. Gestione e controllo

Dopo aver superato i primi mesi di attività, l'azienda vedrà se diminuirà, manterrà o aumenterà le vendite. L'imprenditore dovrebbe sforzarsi di mantenere la crescita del fatturato prima di preoccuparsi di avere un bell'ufficio. Gestire un'impresa non è facile, ma l'esperienza che gli imprenditori acquisiscono nel tempo faciliterà sicuramente la gestione di tutte le risorse. Forse si potrebbe dire che il processo imprenditoriale finisce qui, ma credo che non sia più un imprenditore, e diventa un uomo o una donna d'affari a pieno titolo.

proceso emprendedor Hisrich

Il modello di processo imprenditoriale di Hisrich e Peters

Uno dei modelli sul processo imprenditoriale è quello di Robert Hisrich, professore alla Thunderbird School of Global Management e Michael P. Peters autore di diversi libri sull’imprenditorialità. Questo modello stabilisce i vari fattori e gli eventi che circondano il processo imprenditoriale.

Il modello di processo imprenditoriale dell'Università di Pretoria

All’interno dello studio e dell’analisi dell’Università di Pretoria, hanno realizzato un proprio modello, che mescola diverse ideologie di diversi autori per adattare il loro modello imprenditoriale. Questo modello si distingue maggiormente per la definizione di fasi ed eventi durante l’intero processo.
proceso emprendedor Hisrich
Carica i siti WordPress in soli 37ms!imp

4 Fasi del processo imprenditoriale

All’interno del processo imprenditoriale, ci sono diversi eventi che si generano lungo il processo.

icon G S.2

1. Innovazione

È il momento in cui l'imprenditore genera l'idea innovativa, identifica l'opportunità di mercato e cerca informazioni. Inoltre, inizia a vedere la fattibilità delle idee, la capacità di ricavarne valore e come generare lo sviluppo del prodotto o del servizio.

icon G S.1

2. Evento scatenante

Questo evento è il momento di gestazione del progetto. L'imprenditore inizia a motivarsi ad avviare un'attività e a decidere di procedere. Viene creato il business plan, così come l'identificazione delle risorse necessarie, il rischio del progetto, la fonte dei fondi e il loro utilizzo.

icon G S.3

3. Attuazione

Questo evento prevede l'incorporazione di risorse e l'armamento del progetto per lanciare il loro nuovo business sul mercato. La strategia e il business plan iniziano a svilupparsi giorno per giorno, e l'uso delle risorse viene investito a favore della costruzione di un'azienda di successo.

icon G S.4

4. Crescita

L'evento ideale per ogni imprenditore è vedere come la sua azienda è in costante crescita. Le attività dell'evento precedente, portano idealmente l'azienda ad una fase di maturità per massimizzare la redditività per ottenere migliori benefici. La crescita è la fase del processo imprenditoriale in cui si riflette il tempo e lo sforzo speso dall'imprenditore. In questo momento, per mantenere il ritmo della crescita aziendale, l'imprenditore deve continuare il suo sviluppo personale per continuare anche la sua crescita interna. Questa crescita è alla fine collaborativa e c'è un miglioramento dell'ecosistema imprenditoriale che aiuta anche il lavoro reciproco.

L'esempio video del processo imprenditoriale

Ulteriori informazioni sull'imprenditorialità.

Cos'è un ecosistema imprenditoriale?

Che cos'è l'imprenditorialità?

Cos'è la cultura imprenditoriale?