Esempi di obiettivi SMART | Impostare il percorso per raggiungere gli obiettivi.

Se state cercando esempi di obiettivi SMART, è perché sapete che c’è un modo migliore per impostare un’idea e farla diventare realtà,
Scritto da

Questo articolo è disponibile anche in: English Español Deutsch Italiano Português Français Русский 日本語

Perché si dovrebbero stabilire obiettivi SMARTnelle aziende?

Prima di tutto, facciamo un punto che è vero in qualsiasi senso lo si voglia pensare.

E questo è il fatto che definire degli obiettivi fa sì che le nostre azioni e i nostri sforzi vadano verso ciò che vogliamo raggiungere.

Ora, l’importanza degli obiettivi nelle aziende deriva proprio dalla necessità di avere una direzione e una strategia chiara, sia da parte delle persone che sono al vertice sia da parte di ciascuno dei dipendenti.

Quando un’azienda vuole raggiungere il successo nel suo lavoro, deve aver stabilito i suoi obiettivi prima di camminare verso le sue mete, poiché questi sono quelli che le daranno la rotta da seguire e serviranno come fonte di motivazione e impegno per tutti i membri dell’azienda.

Anche se vuoi avere un nuovo scopo ogni anno, la chiave per raggiungerli è trasformarli in obiettivi ben definiti.

Cioè, devono essere misurabili, raggiungibili, stimolanti, limitati nel tempo, specifici e sempre positivi.
Un piano d’azione non può essere elaborato senza aver prima stabilito gli obiettivi di un’azienda.

Poiché questo è quello che si occupa di aiutarci a dettagliare passo dopo passo le azioni che dovremo commettere per fare dei nostri obiettivi una conquista.

La ragione per cui un’azienda deve avere degli obiettivi si riduce allora al fatto che sono questi a fornire la sicurezza, la motivazione e l’organizzazione necessarie affinché l’azienda raggiunga il suo massimo livello di successo, senza perdere in nessun momento la rotta che deve seguire per essa.

Cosa sono gli obiettivi SMART?

Se chiedete a chiunque sappia cosa sono gli obiettivi SMART, vi diranno che sono specifici, misurabili, completamente raggiungibili, altamente rilevanti, e che sono anche temporanei, quindi non è qualcosa che durerà per sempre o che rimarrà sempre un obiettivo a lunga distanza.

Questi dovrebbero essere considerati come quegli obiettivi concreti che forniscono la possibilità di analizzare le prestazioni che i nostri sforzi hanno avuto, indipendentemente dal fatto che si tratti di marketing o di qualsiasi area di un’azienda che ha bisogno di ordinare e misurare il proprio lavoro in modo sistematico ed efficace.

Ora, vi starete chiedendo perché si chiamano obiettivi SMART, e questo deriva da un acronimo che si riferisce a tutto ciò che si considera che un buon obiettivo dovrebbe avere.

Qui di seguito, lo scomponiamo per voi sia in inglese, la lingua originale, che nella sua traduzione in spagnolo.

Specific - Specifico.

Significa che si limita a un aspetto, un compito o un'azione specifica di un'azienda.

Measurable - Misurabile.

Ci dice che deve avere un obiettivo specifico, altrimenti non sarebbe possibile interpretare se i risultati sono all'interno delle aspettative.

Achievable - Raggiungibile.

Si riferisce a un obiettivo che è perfettamente raggiungibile nelle condizioni disponibili.

Relevant - Rilevante.

Quando parliamo di un obiettivo rilevante, ci riferiamo a uno che è in linea con gli obiettivi generali dell'azienda. Non ha senso considerare azioni con risultati che non sovvenzionano questi obiettivi dell'azienda nel suo piano di sviluppo.

Timely - Puntuale

Significa che sono limitati a un certo tempo. Tutte le caratteristiche di cui sopra dipendono dal tempo in cui si suppone che sia completato. Time may cause an objective to be unachievable.

Esempi di obiettivi SMART

Gli esempi di obiettivi SMART sul lavoro che vi daremo saranno affrontati come se fosse uno che l’azienda ha fissato e lo analizzeremo dalla prospettiva di un dipendente che, con quello che legge, dovrebbe conoscere il piano d’azione da seguire per raggiungere l’obiettivo.

Obiettivi SMART Esempio 1

Ottenere il 20% in più di iscritti alla nostra newsletter al mese, durante i prossimi 5 mesi, per passare da 1.000 a 2.000 iscritti creando contenuti di qualità che attirino più traffico.

In questo senso, si può vedere che l’intenzione dell’azienda è quella di aumentare i suoi seguaci in un periodo di 5 mesi, per fare ciò l’azienda si dedicherà a creare contenuti di qualità che attirino più visitatori.

Se questo fosse letto da un impiegato, saprebbe già cosa deve fare e l’obiettivo da raggiungere nel tempo richiesto.

Obiettivi SMART Esempio 2

Aumentare le vendite del nostro spazzolino del 20% nei prossimi 3 mesi migliorando la nostra campagna pubblicitaria in modo da poter raggiungere un maggior numero di potenziali clienti.

In questo caso ciò che si vuole nel lavoro è l’aumento delle vendite di un certo prodotto in un determinato lasso di tempo, migliorando le tecniche che già gli hanno fatto raggiungere l’obiettivo precedente. 

Di nuovo, se un lavoratore leggesse questo obiettivo, sarebbe consapevole di tutto ciò che è necessario per raggiungere l’obiettivo dichiarato.

Esempi di obiettivi SMART per i leader

Obiettivi SMART Esempio 1

Far crescere il team di marketing del 10% (portandolo da 100 a 110 dipendenti) entro la fine del primo trimestre del prossimo anno, assumendo un totale di 3 dipendenti ogni 3 mesi fino a quando il team di creazione dei contenuti non sarà completo.

Questo è forse uno degli esempi più specifici di obiettivi SMART per i leader che possiamo darvi, poiché afferma che l’idea principale è quella di far crescere il team di marketing e vuole farlo entro la fine del primo trimestre del prossimo anno.

Inoltre, mette in evidenza altre informazioni come il fatto che il piano d’azione per raggiungere l’obiettivo è quello di assumere 3 dipendenti alla volta fino al raggiungimento del periodo di tempo indicato.

Obiettivi SMART Esempio 2

Creare 10 alleanze strategiche nel prossimo biennio attraverso l'organizzazione di forum, al fine di ottenere molta più esposizione del marchio e migliorare la rete di fornitori.

In questo caso, il leader intende creare un totale di 10 alleanze in un periodo di due anni utilizzando come strumento l’organizzazione di forum che permetteranno al marchio di essere esposto a una rete di potenziali fornitori disposti a formare un patto.

Obiettivi SMART Esempio 3

Aumentare la comunità del mio marchio su Instagram del 50% (un totale di 6.000 follower in più) in un anno, con l'implementazione del piano di social media e campagne periodiche per raggiungere un target più ampio e migliorare la reputazione online.

In questo caso possiamo notare che il leader, o l’imprenditore, intende aumentare i suoi seguaci su Instagram, stabilisce una scadenza di un anno, e lo farà con gli strumenti menzionati. A parte questo, menziona che la sua intenzione è quella di raggiungere un obiettivo più alto migliorando la sua reputazione online.

Esempi di obiettivi SMART per le aziende

Obiettivi SMART Esempio 1

Aumentare le visite al nostro sito web del 50% (da 1.000 a 1.500) nei prossimi 30 giorni, raddoppiando la distribuzione dei nostri contenuti per preparare il lancio del nostro nuovo prodotto.

Questo serve come un perfetto esempio di obiettivi SMART per le aziende nel fatto che vediamo che non solo hanno l’idea di aumentare le visite, ma stipulano anche un lasso di tempo per questo, indicano anche quale strategia seguiranno e perché lo stanno facendo.

Obiettivi SMART Esempio 2

Aumentare le nostre vendite del 20% (da 200.000 a 240.000 dollari) nei prossimi 12 mesi offrendo i nostri nuovi prodotti ai clienti esistenti.

Come si può vedere in questo caso, l’azienda vuole aumentare il 20% delle sue vendite, specificando la nuova quantità da raggiungere e il periodo di tempo in cui questo dovrebbe essere fatto. Il piano d’azione è abbastanza chiaro, dato che quello che dovranno fare è promuovere questi nuovi prodotti alla loro base di clienti esistenti per garantire un profitto extra senza un investimento molto alto.

Obiettivi SMART Esempio 3

Aumentare il numero di lead qualificati da 300 a 3.000 in un periodo di 6 mesi creando 5 nuove offerte di contenuto.

In questo caso possiamo vedere che il desiderio dell’organizzazione è quello di aumentare il numero di lead qualificati e hanno intenzione di raggiungere questo obiettivo in un periodo di 6 mesi. Per farlo, cercheranno di creare 5 nuove offerte di contenuto.

Questo permette alle persone responsabili del processo di sapere cosa devono fare per realizzarlo, e in questo modo non si allontaneranno dal percorso verso l’obiettivo.

Più su Business Planning.