Carlos-barraza-logo-50

Cos’è la Leadership Globale e dove sono i leader?

In un mondo che ha visto negli ultimi anni ampi e grandi cambiamenti, una delle domande principali, specialmente quando emergono le crisi, è: chi cerchiamo per guidarci?

La gente cerca e chiede al leader cosa fare.

Non è questo il ruolo del leader? Essere il primo, guidare, condurre, portare sul suo cammino dei seguaci per raggiungere un obiettivo?

E se l’obiettivo vuole essere raggiunto su scala globale? Come affrontare le differenze culturali, economiche e sociali?

Continua a leggere per saperne di più sulla leadership globale.

Cos'è la leadership globale e dove sono i leader
Scritto da

Questo articolo è disponibile anche in: English Español Deutsch Italiano Français Русский العربية

Indice

Cos'è la leadership globale?

Per prima cosa, ecco la definizione di leadership.

Rost (1991) descrive la leadership come “una relazione di influenza tra leader e collaboratori che intendono cambiamenti significativi che riflettono i loro scopi reciproci”, mentre Kouzes e Posner (1991) credono che sia “l’arte di mobilitare gli altri a voler lottare per aspirazioni condivise”. Temi comuni di influenza, cambiamento e collaborazione leader-follower emergono da queste e altre definizioni. Senge et al. (1999), per esempio, descrivono la leadership come “la capacità di una comunità umana di condividere il suo futuro, e in particolare di sostenere i significativi processi di cambiamento necessari per farlo”. (Università di Cambridge)

E per definire cos’è la Leadership Globale ecco due definizioni.

La leadership globale è definita come un leader che opera su una scena globale con una mentalità aperta in un ambiente complesso e diverso.(Hassanzadeh)

La leadership globale è stata definita come “essere in grado di operare efficacemente in un ambiente globale rispettando la diversità culturale”.(Storia)

La leadership globale può essere descritta come la capacità di una persona di mobilitare una comunità umana a livello globale per intendere cambiamenti significativi verso un futuro condiviso.

Certamente, ci deve essere un valore comune per far camminare tutte le persone sulla stessa strada. E come si legge nelle definizioni, “voler lottare per aspirazioni condivise”. Certo, la parola lotta non è così fantasiosa e piacevole come potrebbe sembrare, ma come tutti abbiamo sentito o letto dalla storia, dalle storie, dai film e dalla mitologia, il leader e i seguaci hanno incontrato ostacoli per arrivare a una terra promessa o raggiungere un obiettivo.

E così per essere, ci deve essere un obiettivo mondiale o intercontinentale per mobilitare le comunità di tutto il mondo.

Discorso politico
Leader donna d'affari in ufficio moderno con uomini d'affari che lavorano

Leadership globale e differenze culturali

Le culture definiscono il nostro modo di pensare e di prendere decisioni. Non ci sono risposte giuste o sbagliate nel modo di vivere, ma attraverso le culture ci sono una serie di norme comportamentali minime, indipendentemente da una cultura.

Se cerchiamo la cultura perfetta, per così dire, non la troveremo mai, le culture sono già perfette così come sono.

La cultura tedesca è nota per essere più una cultura che si attiene alle regole. La cultura messicana e anche le culture latinoamericane sono note per essere più rilassate e godersi la cultura delle feste. La Corea e i paesi asiatici hanno un alto rispetto per la loro autorità. La cultura sudafricana è nata da un mix tra i nativi africani e i colonizzatori inglesi, che hanno creato una cultura aperta e amichevole.

E tra i diversi leader che ogni cultura può avere, ci saranno idee diverse su come risolvere i problemi e su come guidare le persone, e in questi scontri di idee è quando nasce il conflitto e il caos. Come riportare l’ordine tra le culture?

Ciò che potrebbe essere buono per una cultura, potrebbe essere cattivo per l’altra. E questo può portare un ciclo eterno di polarità. È qui che un leader globale può attraversare ed essere l’equilibrio tra le due parti.

Ecco perché un leader globale può avere diversi attributi e caratteristiche come l’empatia, l’ascolto attivo, il pensiero critico e la mentalità aperta. In questo modo il leader globale può “essere nei panni” delle diverse culture e capire meglio.

Sviluppo di leader globali

Un leader globale può avere un impatto nella vita delle persone di tutto il mondo, ma ciò che rende un leader globale tale, un leader globale.

Ecco una serie di punti di panoramica generale di ciò che è richiesto a un leader globale.

Infatti, la leadership, specialmente la leadership in un ambiente globale, non è semplicemente un ruolo specializzato, ma piuttosto un processo di influenza sociale, per esempio influenzare gli altri ad adottare una visione condivisa. In secondo luogo, vorremmo sottolineare in modo particolare l’importanza di una visione condivisa, in quanto riteniamo che sia fondamentale per la leadership. Naturalmente, i leader dovrebbero avere degli obiettivi, e lottare per un vantaggio competitivo e un cambiamento positivo; tuttavia, solo una visione condivisa cattura il livello di obiettivo sovraordinato che i processi di leadership e i leader dovrebbero cercare di raggiungere. Terzo e ultimo, i leader globali devono sviluppare proattivamente i loro seguaci e contribuire alla crescita collettiva. ( UTC )

Con il passare degli anni, c’è un normale rinnovamento generazionale che porta anche dei cambiamenti nel mondo. Ma c’è una vera ondata di leader globali per il futuro che possa effettivamente sostituire quelli che si stanno già facendo da parte?

Da qui l’importanza dello sviluppo di persone che siano in grado di affrontare le questioni globali e possano facilmente capire come le loro azioni individuali abbiano un impatto anche nelle loro comunità, regioni, nazioni e fuori dai loro confini.

I futuri leader globali devono farsi da parte dal comportarsi e agire facendo affidamento solo sull’ego e devono incorporare un essere più cosciente e consapevole di sé. Riconoscendo se stessi, possono dare ulteriori passi sullo sviluppo dei loro seguaci.

Team leader che organizza il lavoro in un ufficio

Tecnologia e leadership globale

Nella portata mondiale della tecnologia e di internet, è relativamente facile costruire comunità globali intorno a diversi tipi di personalità. Ma la domanda sorgerà, se è veramente efficace il messaggio dato da un leader attraverso la tecnologia per mobilitare i loro seguaci.

Lacomunicazione tecnologica, specialmente i social media, può essere una spada a due facce. Mentre ci sono persone che coltivano proattivamente e dinamicamente le loro tribù per costruirle e nutrirle, dall’altra parte, ci sono persone che approfittano, come si dice a volte, di tecniche black hat che non fanno altro che confondere le realtà normali e digitali con pratiche di scamming.

Si sta verificando un fenomeno attuale. È facile osservare in politica come gli account dei social media vengono usati e si gonfiano i “numeri di vanità” per influenzare la percezione e le opinioni della gente.

Si può discutere ulteriormente, ma certamente un leader globale deve essere consapevole della nozione di etica nella tecnologia. Dove dovrebbe essere usato per espandere la portata del loro messaggio, e non manipolando l’illusoria mobilitazione digitale.

Più su Leadership.