Carlos-barraza-logo-50

L’importanza della relazione tra etica, scienza e tecnologia

Contrariamente alla credenza popolare, l’etica, la scienza e la tecnologia possono coesistere armoniosamente, tutto dipende da come sono usate a beneficio o a danno della vita umana.

Scoprite l’importanza della loro relazione in questo interessante post.

L'importanza della relazione tra etica, scienza e tecnologia
Scritto da

Questo articolo è disponibile anche in: English Español Deutsch Italiano Français Русский

Indice

Cos'è l'etica nella scienza e nella tecnologia?

Il termine “etica”, ovunque sia attuato, significa la stessa cosa ed è uno stile di comportamento applicato alla società, che è strettamente legato alla moralità e a ciò che è considerato giusto o sbagliato.

Ora, la scienza e la tecnologia non sfuggono all’etica professionale e sebbene importanti benefici siano stati certamente raggiunti grazie ad esse, è molto facile impegnarsi in comportamenti inappropriati dal punto di vista di ciò che è giusto o sbagliato.

Questo non significa che la scienza e la tecnologia non siano etiche. Al contrario, perché questi campi di ricerca hanno contribuito enormemente alla vita delle persone oggi.

Poi, quando si considera la possibilità che la scienza possa essere considerata immorale o non etica, è necessario ricordare che importanti figure storiche come Einstein, Poincaré e Russell hanno espresso che in realtà la scienza non dà giudizi di valore, ma fornisce solo informazioni veritiere su fatti o realtà, quindi la stessa premessa è fattibile per la tecnologia.

È noto che la scienza non si occupa di questioni legate ai valori e quindi è possibile considerarla come eticamente neutra, lo stesso vale per la tecnologia.

In breve, la scienza e la tecnologia possono essere usate per scopi positivi o negativi, come curare o uccidere, conservare o distruggere, liberare o schiavizzare; tutto dipende da come vengono applicate dal punto di vista dell’etica.

A questo punto è opportuno aggiungere che l’etica è il modo di agire in situazioni che potrebbero essere considerate controverse dal proprio criterio di ciò che è giusto e ciò che è sbagliato, mentre la morale corrisponde a norme che vengono gestite esternamente e generalizzate per tutta la società.

Vista dall'alto di un gruppo multietnico di uomini d'affari in piedi in coda in ufficio

Qual è l'importanza dell'etica nella scienza e nella tecnologia?

È evidente che, sebbene ci siano chiare concezioni sulla moralità e sul comportamento etico, spetta interamente agli individui scegliere come agire in certe situazioni.

Inoltre, è conveniente sottolineare che sebbene il metodo scientifico implichi l’abbandono dei pregiudizi, ciò non significa che la scienza e la tecnologia siano esenti dall’etica, soprattutto perché entrambe hanno un impatto rilevante sul settore ambientale e sociale.

Non è un segreto che l’abuso della scienza e della tecnologia in certi momenti della storia ha generato distruzione, ed è comune in queste aree di conoscenza tendere a gestire questo tipo di situazioni come se fossero conseguenze inevitabili, quando in realtà non lo sono.

Quando si valutano gli effetti negativi che la scienza e la tecnologia hanno generato sul nostro pianeta, è evidente che non sempre è stato mantenuto un comportamento conforme all’etica.

Questo mette in prospettiva l’importanza dell’etica degli affari in campi come la scienza e la tecnologia, la cui portata è veramente ampia e quindi richiede un comportamento appropriato per evitare effetti collaterali e danni irreversibili ad altre persone e al pianeta in generale.

La scienza e la tecnologia di per sé non rappresentano una minaccia per la vita umana; tutto dipende da come vengono utilizzate dalle persone.

Per esempio, anche se le attività svolte nelle centrali nucleari sono attualmente importanti, è risaputo che influiscono sulla salute delle persone. Allora perché non sono state proposte soluzioni efficaci prima di implementare l’uso di tecnologie così dannose?

In molte occasioni, questi tipi di problemi sanitari o ecologici sono spesso minimizzati con l’uso di altre tecnologie che hanno anche effetti dannosi sulla vita, o sono mostrati come conseguenze inevitabili quando in realtà potrebbero essere evitati, dando la priorità al comportamento etico rispetto ad altri tipi di benefici.

In che modo l'etica influenza la scienza e la tecnologia?

Nella maggior parte dei casi in cui si verificano situazioni negative dovute all’uso della scienza e della tecnologia, è perché nessuno si assume la responsabilità etica del danno causato dall’uso di questi meccanismi in modo inappropriato o inopportuno.

L’etica influenza direttamente l’uso che si fa della scienza e della tecnologia, dato che a queste aree di conoscenza si attribuiscono attualmente due tipi di responsabilità, una delle quali corrisponde a facilitare la vita delle persone, ottimizzando il loro tempo o permettendo loro di generare un maggior reddito, mentre l’altra comporta minacce alla stessa sopravvivenza umana.

L’errore sta nel considerare che le conseguenze negative fanno parte di queste branche della ricerca e della conoscenza, quando in realtà dovrebbero essere attribuite alle persone che ne fanno uso, lasciando da parte l’etica per privilegiare altri aspetti come il beneficio economico o il riconoscimento sociale.

In questo senso, è comune che le persone appaiano come vittime e non responsabili delle implicazioni della scienza e della tecnologia nella vita di oggi, quando la realtà è che i loro effetti nocivi possono essere prevenuti o evitati se i loro promotori agiscono secondo etica e integrità.

In conclusione, anche se può sembrare che aree di conoscenza così moderne e tecniche come queste siano al di fuori dell’ambito dei valori fondamentali, la realtà è che non c’è campo nella vita umana che non possa essere gestito in accordo con ciò che la morale detta riguardo a ciò che è giusto e ciò che è sbagliato.

La storia ha dimostrato che gli eventi più impattanti nell’esistenza della vita umana sono stati direttamente condizionati dalle azioni o dalle omissioni fatte dagli stessi membri dell’umanità, come un invito a imparare da esso e a migliorare.

Riferimenti
Più su Carriera professionale.