Cos'è un ecosistema imprenditoriale?

Scritto da

Definizione di ecosistema imprenditoriale

L’ecosistemaimprenditoriale è un insieme di diversi individui che possono essere imprenditori potenziali o esistenti, organizzazioni che sostengono l’imprenditorialità che possono essere imprese, venture capitalist, business angels e banche, così come istituzioni come università, agenzie del settore pubblico e i processi imprenditoriali che si verificano all’interno dell’ecosistema come il tasso di nascita delle imprese, il numero di imprese ad alto potenziale di crescita, gli imprenditori seriali e la loro ambizione imprenditoriale (Mason & Brown, 2014).

Queste entità sono formalmente e informalmente interconnesse creando una performance nell’ambiente imprenditoriale locale.

Affinché un sistema possa funzionare insieme, l’interazione tra questi sottosistemi deve essere fatta in modo che possano raggiungere il loro scopo (Mason & Brown, 2014).

Gli ecosistemi imprenditoriali si formano come combinazione di elementi sociali, politici, economici e culturali all’interno di una regione.

Il miglioramento dell’ecosistema imprenditoriale creato dai diversi elementi genera un supporto per sviluppare e far crescere le startup che si stanno costruendo. Inoltre, i nuovi imprenditori sono incoraggiati a rischiare e iniziare a cercare finanziamenti per i loro progetti (Stam & Spigel, 2016).

I domini dell'ecosistema imprenditoriale

La figura seguente mostra ciò che Isenberg (2011) ha descritto come i domini dell’ecosistema dell’imprenditorialità. I sei domini dell’ecosistema dell’imprenditorialità sono la politica, la finanza, la cultura, i supporti, il capitale umano e i mercati.

Domains of the entrepreneurship ecosystem by Isenberg f03bea

Questi domini mostrano che l’ecosistema imprenditoriale contiene un cambiamento da un pensiero economico tradizionale a una visione economica più nuova di persone, reti e istituzioni (Stam & Spigel, 2016).

Una caratteristica degli ecosistemi imprenditoriali è il flusso di informazioni durante il processo imprenditoriale. In questo ambiente “ricco di informazioni”, gli individui possono avere accesso alla conoscenza degli acquirenti, le nuove tecnologie, le possibilità operative, la disponibilità di attrezzature, i concetti di marketing e quindi trovare le opportunità di prodotti e servizi che sono necessari (Mason & Brown, 2014).

L’ecosistema imprenditoriale deve avere una relazione interconnessa e un approccio cooperativo tra i diversi attori che è composto da. Per essere un ecosistema dinamico, le persone e le idee si scambiano tra loro per creare nuove imprese, fondere le imprese attuali e portare insieme nuove innovazioni (Auerswald, 2015).

Il risultato dell’interazione dei diversi domini dell’ecosistema è l’attività imprenditoriale. Questo output è considerato come il processo in cui gli individui trasformano le opportunità in innovazioni.

Gradualmente, il risultato del nuovo servizio o prodotto porterà alla società un nuovo valore. L’attività imprenditoriale avrà la forma di una start-up innovativa e o ad alto potenziale di crescita, così come i dipendenti imprenditoriali (Stam & Spigel, 2016).

interviewing businessman on press conference

Dominio politico

Il pilastro normativo del governo è diverso nelle varie regioni del mondo, e ogni politica governativa può accelerare o rallentare la capacità di aprire ed espandere nuove imprese.

All’interno di questo dominio, ha componenti come la facilità di avviare un’impresa, gli incentivi fiscali e le leggi che potrebbero essere favorevoli alle imprese. Anche la struttura fisica fa parte di questo settore, dove l’accesso alle infrastrutture di base, alle telecomunicazioni e ai trasporti hanno un impatto sulle imprese. (World Economic Forum, 2014).

Settore finanziario

Per le imprese, è vantaggioso avere riserve finanziarie in modo che possano mantenere la loro crescita man mano che acquisiscono più risorse. Le risorse finanziarie sono un aspetto chiave poiché danno il supporto per assumere persone, per comprare o affittare proprietà e attrezzature, per investire in marketing e vendite, e per tenere traccia dei clienti.

Le opzioni finanziarie che le imprese hanno per iniziare possono essere da amici e familiari, investitori angelo, private equity, capitale di rischio o l’accesso al debito. Maggiore è la disponibilità di risorse finanziarie, più rapida è la scala delle imprese (World Economic Forum, 2014).

business finance concept business people are
culturally diverse team of employees

Dominio della cultura

Si è discusso sul fatto che gli ecosistemi imprenditoriali leader hanno un forte sostegno culturale per l’imprenditorialità.

Gli aspetti che vengono considerati all’interno del supporto culturale sono la tolleranza del rischio e del fallimento dell’imprenditorialità, la preferenza per il lavoro autonomo, le storie di successo e i modelli di ruolo, la cultura della ricerca, l’immagine positiva dell’imprenditorialità e la celebrazione dell’innovazione (World Economic Forum, 2014). Tutte queste azioni creano la cultura imprenditoriale.

Supporta il dominio

Ci sono una varietà di individui, istituzioni e organizzazioni che facilitano la creazione di imprese e la loro espansione. Alcuni di questi attori potrebbero essere visti come mentori, consulenti, servizi professionali come contabilità, risorse umane e legali, incubatori e acceleratori così come reti imprenditoriali (World Economic Forum, 2014).

female boss stands leaning on table at business
business corporation organization teamwork

Dominio del capitale umano

Il settore del capitale umano è rappresentato dalla qualità e dalla quantità della sua forza lavoro. A seconda di quali sono le competenze che i dipendenti hanno, è il tipo di ambiente di lavoro che potrebbe essere generato.

I componenti di questo dominio sono il talento manageriale e tecnico, l’esperienza imprenditoriale aziendale, la disponibilità di outsourcing e l’accesso alla forza lavoro immigrata. La combinazione di questi componenti può influenzare il ritmo di crescita delle imprese. Inoltre, nell’ambito del capitale umano si considera l’istruzione e la formazione.

Dove su un ecosistema imprenditoriale si crede che l’educazione può promuovere la capacità di ottenere nuove conoscenze e di essere in grado di identificare opportunità e sfide all’interno dei mercati e dei luoghi di lavoro. La formazione del capitale umano è composta dalla formazione pre-universitaria e universitaria, nonché dalla formazione specifica per gli imprenditori.

Così come la rilevanza che le università assumono promuovendo una cultura di rispetto per l’imprenditorialità, giocando un ruolo chiave nella formazione di idee per le nuove imprese ed essendo la fonte di dipendenti per le imprese (World Economic Forum, 2014).

Dominio dei mercati

Il dominio dei mercati è la rappresentazione dei clienti che sono disposti a pagare per i prodotti e i servizi delle aziende. Gli ecosistemi imprenditoriali con mercati accessibili che possono essere raggiunti sono importanti per aiutare le imprese a crescere all’interno di una regione.

Un aspetto chiave da considerare è anche il potenziale dei clienti. Le componenti che si trovano nel dominio dei mercati sono il mercato nazionale ed estero, le piccole, medie e grandi imprese come clienti, così come gli acquisti del governo.

businessman with a tablet is analyzing a graph

Riferimenti

Auerswald, P., 2015. Enabling Entrepreneurial Ecosystems. s.l.:Kauffman Foundation.

Mason, P. C. & Brown, D. R., 2014. Entrepreneurial Ecosystems and Growth Oriented Entrepreneurship. OECD LEED Programme and the Dutch Ministry of Economic Affairs.

Stam, E. & Spigel, B., 2016. Entrepreneurial Ecosystems, s.l.: Utrecht School of Economics.

World Economic Forum, 2014. Entrepreneurial Ecosystems Around the Globe and Early- Stage Company Growth Dynamics, Geneva, Switzerland: World Economic Forum.