Carlos-barraza-logo-50

Cos’è il SEO On Page Optimization?

Coloro che fanno vita e affari attraverso Internet devono avere una risorsa che assicuri la loro presenza virtuale: un sito web, e avere questo meraviglioso strumento porta con sé alcune responsabilità che possono garantire il successo o il fallimento di qualsiasi azienda.

Scopri cos’è il SEO On Page optimization e tutto quello che dovresti sapere su di esso.

Cos'è il SEO On Page Optimization
Scritto da

Questo articolo è disponibile anche in: English Español Deutsch Italiano Português Français Русский 日本語

Indice

Definizione di ottimizzazione della pagina SEO

Il termine ottimizzazione SEO On Page comprende un insieme di azioni che vengono applicate a un sito web per migliorarne aspetti particolari, come il contenuto, la struttura e altri parametri tecnici di performance che forniscono una migliore esperienza utente.

Questa ottimizzazione di solito inizia concentrando il contenuto su una o più parole chiave, in modo da ottenere un migliore posizionamento nella SERP.

SERP sta per Search Engine Result Pages, le pagine dei risultati dei motori di ricerca. Queste metriche danno certe posizioni ad ogni sito web e le mostrano come risultato quando un utente clicca su “cerca”.

Tuttavia, i risultati non sono fissi, rispondono a vari criteri e fattori che il motore di ricerca considera quando compila la sua lista.

Questi possono cambiare man mano che vengono fatti aggiornamenti o modifiche al sito, migliorando i valori che vengono considerati nella valutazione dei motori.

All’interno di un sito web è essenziale che i contenuti, che siano testi, immagini o video, siano interessanti, pertinenti e originali, in modo che i robot di Google o Googlebots possano analizzarli in base all’argomento che trattano e valutare la rilevanza delle parole chiave che sono state scelte.

business
vista ritagliata di donna che tocca nota adesiva con lettere seo vicino al computer portatile sulla scrivania

Perché l'ottimizzazione On Page è rilevante per il SEO?

SEO è l’acronimo di Search Engine Optimization, un compendio di strategie che vengono applicate a un sito web e il cui obiettivo è quello di collocarlo in cima ai risultati mostrati dai giganti del settore come Google.

Quando le strategie di ottimizzazione on-page sono realizzate, migliorano direttamente il SEO, aumentando il traffico e la visibilità del marchio.

In generale, è possibile dire che l’ottimizzazione SEO on page comprende un gruppo di strategie che agiscono secondo le linee guida SEO e ne fanno parte.

Tuttavia, i termini non devono essere confusi; l’ottimizzazione on-page o SEO si concentra sul miglioramento degli elementi interni o della configurazione del sito web.

D’altra parte, l’ottimizzazione SEO off page è orientata a migliorare quegli aspetti che si svolgono al di fuori del sito web, applicando tecniche come il linkbuilding e la diffusione nelle reti sociali.

Insieme, entrambi sono finalizzati alla corretta indicizzazione del web nei motori di ricerca per raggiungere i primi posti, sia in Google che in altri motori di ricerca.

La rilevanza dell’ottimizzazione on-page per il SEO si basa sul fatto che non è possibile ottenere i migliori posti nei principali motori di ricerca senza di essa.

È necessario avere un’ottimizzazione sia on-page che off-page per applicare un SEO adeguato.

Suggerimenti per l'ottimizzazione SEO On Page

La prima cosa da sapere è che una parte fondamentale dell’ottimizzazione on-page è cercare, trovare e scegliere le migliori parole chiave per il tuo sito web, al fine di aumentare il traffico sulla pagina.

Inoltre, bisogna tener conto che usare queste parole chiave non significa esagerare, ma mettere la giusta quantità, distribuita in tutto il contenuto.

Il testo deve essere scritto in modo naturale e orientato alle persone, non in modo robotizzato. L’idea è quella di essere in grado di scegliere le migliori parole chiave e usarle per creare contenuti originali e di qualità per gli utenti.

Infine, posizionare parole chiave con molta concorrenza può essere complicato, quindi è consigliabile fare uso delle cosiddette long tail keywords che, anche se tendono ad avere meno ricerche, possono essere di maggiore qualità e rendimento a lungo termine.

Inoltre, potete mettere in pratica quanto segue:

Riferimenti

Maggiori informazioni sul SEO.