Modelli di analisi Swot per l’imprenditore sfidante

Scopri i modelli di analisi SWOT, come compilarne uno e alcuni esempi che possono aiutarti a mostrare lo studio approfondito di te stesso o del tuo business.
Scritto da

Questo articolo è disponibile anche in: English Español Deutsch Italiano Português Français Русский 日本語

L'opinione di Carlos -
Analisi SWOT.

Quando si tratta di strategia, definire dove siamo, è un punto di ancoraggio che potremmo fissare come inizio.

Quello che abbiamo già fatto in passato ci ha portato a questo preciso momento, e nel futuro fissiamo l’obiettivo che vogliamo raggiungere.

A volte, come individui o come manager d’azienda, abbiamo eventi della vita che ci portano a chiederci se quello che stiamo facendo è la cosa giusta o sbagliata.

Il cambiamento è normale, e lo sarà anche il desiderio del nostro concetto di raggiungere il successo.

Allora, qual è la vostra forza, la vostra debolezza, la vostra opportunità e la vostra minaccia?

Definire i punti di forza potrebbe essere più facile che le debolezze.

Di sicuro, bisogna uccidere il proprio ego personale o aziendale, vedersi come una terza persona, ed essere l’osservatore di questa debolezza.

Secondo me, c’è troppo flusso verso l’idea che devi essere forte, devi essere positivo, devi essere perfetto, e non è così.

Soprattutto ora che i social media a volte si misurano in base alla quantità di belle foto e di like.

L’influencer o il business che ha successo è quello che ha raggiunto milioni di seguaci.

E questa idea generale di successo o di mostrare i punti di forza sono solo fare o coprire le debolezze, che quando si tratta di riempire questo modelli di analisi SWOT, non importa che se è per una società o un’analisi personale, a volte è difficile da descrivere.

Pertanto, andiamo a cercare delle risposte.

Perché cercare idee o come compilare modelli di Analisi SWOT?

La visualizzazione delle informazioni è utile ai manager per capire i concetti in modo più veloce e memorabile.

Quando ci sono tonnellate di informazioni da filtrare, un’analisi SWOT diventerebbe utile per visualizzare il tuo business o te stesso.

Potrei considerare un’analisi SWOT come un’attività di salto nel flusso di energia personale o aziendale, per iniziare ad osservare il momento presente.

Spero che le seguenti parti dell’articolo vi aiutino a sviluppare un’analisi SWOT.

Cos'è l'analisi SWOT?

L’analisi SWOT è un ottimo strumento per definire come un quadro visivo un individuo o un’organizzazione.

Come dichiarato da Sammut & Galea, un’analisi SWOT valuta le forze e le debolezze interne, e le opportunità e le minacce esterne nell’ambiente di un’organizzazione.

L’analisi interna è usata per identificare risorse, capacità, competenze di base e vantaggi competitivi inerenti all’organizzazione.

L’analisi esterna identifica le opportunità e le minacce del mercato guardando le risorse dei concorrenti, l’ambiente industriale e l’ambiente generale.

L’obiettivo di un’analisi SWOT è di usare la conoscenza che un’organizzazione ha sui suoi ambienti interni ed esterni e di formulare la sua strategia di conseguenza.

Una tecnica che permette alle organizzazioni o agli individui di passare dai problemi quotidiani e dalle strategie tradizionali a una nuova prospettiva.

Un’analisi SWOT può aiutare la vostra azienda ad affrontare le sue più grandi sfide e a trovare i suoi nuovi mercati più promettenti. (Gulam, 2011)

Analisi interna.

Il dipartimento Innovazione e Qualità messicano fa le seguenti dichiarazioni sull’analisi interna ed esterna.

Per l’analisi interna, sarà necessario conoscere le forze interne che intervengono per facilitare il raggiungimento degli obiettivi, e i limiti che impediscono il raggiungimento degli obiettivi in modo efficiente ed efficace.

Nel primo caso parleremo di punti di forza e nel secondo caso di debolezze.

Come esempi possiamo citare: Risorse umane disponibili, risorse materiali, risorse finanziarie, risorse tecnologiche, ecc. (SIC)

Punti di forza.

È qualcosa in cui l’organizzazione è competente.

Si traduce in quegli elementi o fattori che, essendo sotto il suo controllo, mantiene un alto livello di performance, generando vantaggi o benefici nel presente e, naturalmente, con interessanti possibilità nel futuro.

I punti di forza possono assumere varie forme come: risorse umane mature, capaci ed esperte, importanti competenze e capacità di fare qualcosa, beni fisici di valore, finanze sane, sistemi di lavoro efficienti, costi bassi, prodotti e servizi competitivi, immagine istituzionale riconosciuta, accordi strategici e partnership con altre aziende, ecc. (Ramírez, 2009)

Punti deboli.

Significa una carenza o mancanza, qualcosa in cui l’organizzazione ha bassi livelli di prestazioni ed è quindi vulnerabile, denota uno svantaggio di fronte alla concorrenza, con possibilità pessimistiche o poco attraenti per il futuro.

Costituisce un ostacolo al raggiungimento degli obiettivi, anche quando è sotto il controllo dell’organizzazione.

Come per i punti di forza, questi possono essere manifestati attraverso risorse, competenze, tecnologia, organizzazione, prodotti, immagine, ecc. (Ramírez, 2009)

Analisi esterna.

L’analisi esterna sono quelle opportunità e minacce che il business presenta.

Qualsiasi fattore per il quale l’azienda non può intraprendere un’azione di controllo, ma solo per intervenire alla fine o fare prevenzione, questi eventi sono esterni.

L’analisi esterna aiuterebbe l’azienda a porsi in un ambiente in cui potrebbero vedere quelle aree per crescere o che potrebbero influire su di loro.

Opportunità.

Sono quelle circostanze dell’ambiente che sono potenzialmente favorevoli per l’organizzazione e possono essere cambiamenti o tendenze che vengono rilevate e che possono essere usate vantaggiosamente per raggiungere o superare gli obiettivi.

Le opportunità possono verificarsi in qualsiasi area, come politica, economica, sociale, tecnologica, ecc., a seconda della natura dell’organizzazione, ma in generale, sono principalmente legate all’aspetto del mercato di un’azienda.

Riconoscere le opportunità è una sfida per i manager perché una strategia non può essere creata o adattata senza prima identificare e valutare il potenziale di crescita e di profitto di ogni opportunità promettente o potenzialmente importante. (Ramírez, 2009)

Minacce.

Sono fattori ambientali che provocano circostanze avverse che mettono a rischio il raggiungimento degli obiettivi stabiliti.

Possono essere cambiamenti o tendenze che si verificano improvvisamente o gradualmente, che creano una condizione di incertezza e instabilità in cui l’azienda ha poca o nessuna influenza.

Le minacce possono anche apparire in qualsiasi settore come la tecnologia, la concorrenza aggressiva, nuovi prodotti più economici, restrizioni governative, tasse, inflazione, ecc.

La responsabilità dei manager rispetto alle minacce sta nel riconoscerle in modo tempestivo. (Ramírez, 2009)

Vantaggi e svantaggi dell'analisi SWOT.

Vantaggi dell'analisi SWOT.

Tra i vantaggi dell’analisi SWOT, diversi autori affermano quanto segue.

Aiuta la visualizzazione o il quadro generale dell'organizzazione.

Supporta il processo di pianificazione strategica di un'organizzazione.

Per aiutare i decisori a condividere e confrontare idee.

Organizzare i fattori importanti legati a successo e fallimento nel mondo degli affari.

Svantaggi dell'analisi SWOT.

Per quanto meravigliosa possa sembrare un’analisi SWOT, ci sono opinioni che scoprono alcuni svantaggi dell’analisi SWOT.

Erhard K. Valentin della Weber State University afferma quanto segue.

L’analisi SWOT ha radici teoriche poco profonde.

Non vanno oltre il principio che, come ogni organismo vivente, un’impresa può prosperare solo se raggiunge un buon adattamento tra se stessa e il suo ambiente.

Anche se questa affermazione è eminentemente plausibile, l’analisi SWOT si basa anche su supposizioni piuttosto traballanti che ogni caratteristica strategicamente significativa del contesto interno ed esterno di un’azienda può essere categorizzata ordinatamente come favorevole o sfavorevole e tale categorizzazione offre una visione strategica.

Mentre né la matrice SWOT, né i suoi fondamenti concettuali fanno luce su come i particolari degni di nota devono essere identificati e classificati correttamente o come le implicazioni strategiche devono essere derivate, le linee guida supplementari abbondano.

Di solito sono fortificati con liste di controllo, che enumerano una miriade di fattori e forze che potrebbero influenzare un business.

Come si completa un'analisi SWOT?

Quando ci sediamo davanti al computer o abbiamo un pezzo di carta e una penna, possono sorgere alcune domande come:

E ora da dove diavolo comincio?

Potremmo già avere la famosa matrice SWOT.

Ma quali sono i prossimi passi.

Un modo molto buono e uno strumento che ha sempre aiutato è quello di avere una serie di domande per poi iniziare a sentire.

Qui ho lasciato alcune domande create dalla Texas A&M University.

Cosa fa bene la sua operazione (produzione, marketing, ecc.)?

Quali sono, secondo gli altri, i tuoi punti di forza (produzione, marketing, ecc.)?

Quali sono le fonti principali delle entrate e dei profitti della sua operazione?

Qual è l’obiettivo principale della vostra operazione?

Qual è la quota di mercato della vostra organizzazione?

Il vostro marketing/pubblicità è efficace?

Perché ha deciso di iniziare la sua attività?

Quali sono stati i fattori motivanti e le influenze?

Questi fattori rappresentano ancora alcuni dei vostri punti di forza?

Perché i vostri clienti comprano da voi?

Cosa differenzia la vostra operazione sul mercato?

Quali sono stati i suoi risultati più notevoli?

Quali risorse rilevanti avete?

Il morale dei vostri dipendenti è alto?

Ci sono incentivi in atto per ricompensare i vostri dipendenti per il buon lavoro?

La sua operazione gestisce i suoi inventari in modo efficiente?

A cosa attribuisce il suo successo?

Come si misura il successo?

Qual è la sua più grande risorsa?

Cosa non fa bene la sua operazione (produzione, marketing, ecc.)?

Quali sono le tue debolezze secondo gli altri (produzione, marketing, ecc.)?

Cosa bisogna evitare?

Quali sono le imprese meno redditizie?

Qual è la quota di mercato della vostra organizzazione?

Il vostro marketing/pubblicità è efficace?

L’operazione è “chiedersi”?

Qual è la spesa maggiore dell’operazione?

L’operazione sarà in grado di sopportare la diminuzione dei prezzi?

Perché i clienti non comprano da voi?

Di quali risorse rilevanti avete bisogno?

La sua operazione gestisce i suoi inventari in modo efficiente?

Quali sono le nuove tecnologie disponibili che l’operazione può utilizzare per ridurre i costi?

Quali tendenze di mercato sto osservando?

Quali nuove relazioni potrei sviluppare?

Ci sono nuove strategie di business che potrei usare nella mia operazione?

Si può migliorare la qualità delle operazioni, dei prodotti e della gestione dell’inventario senza incorrere in gravi costi?

Posso creare un vantaggio competitivo sui miei concorrenti?

C’è la possibilità di chiedere prezzi migliori ai fornitori?

C’è la possibilità di ricevere prezzi più alti per la produzione?

Si può aumentare la redditività attraverso la produzione di altre materie prime?

L’operazione può ottenere flussi di cassa più prevedibili? Se sì, come?

Cosa posso fare che attualmente non sto facendo per migliorare il mio funzionamento?

Quali nuove politiche o programmi governativi sono disponibili?

Quali interessanti modelli sociali, profili della popolazione, cambiamenti nello stile di vita, ecc. si stanno verificando che potrebbero beneficiare la mia operazione?

Quali sono gli eventi locali interessanti che potrebbero essere utilizzati a beneficio della mia operazione?

Ci sono stati dei cambiamenti significativi nel settore in cui operate?

Quali ostacoli deve affrontare?

Cosa fa la tua concorrenza?

Ci sono o prevedete nuovi concorrenti nel vostro mercato?

Ci sono nuovi regolamenti nel suo settore che rendono difficile essere redditizi?

Il cambiamento della tecnologia sta minacciando la vostra redditività?

L’operazione è al passo con i cambiamenti tecnologici?

I margini sono stati sotto pressione?

I concorrenti internazionali stanno prendendo quote di mercato?

Quali altri cambiamenti nel mercato potrebbero danneggiare la redditività dell’operazione?

Avete debiti inesigibili o problemi di liquidità?

I dipendenti sono adeguatamente formati e motivati?

L’operazione produce troppi prodotti diversi?

Qualcuno dei vostri punti deboli potrebbe minacciare seriamente la vostra operazione?

Esempi dianalisi SWOT

Ecco alcuni esempi di analisi SWOT da aziende conosciute in tutto il mondo come Amazon, Starbucks, Nike, Apple e Netflix.

Analisi SWOT di Amazon

Analisi SWOT di Starbucks

Punti di forza
Analisi SWOT di Starbucks

Punti di forza

Starbucks si è posizionato come un posto dove andare e anche dove lavorare. L'espansione di Starbucks in tutto il mondo ha contribuito a creare una forte consapevolezza del marchio. Ha una base di clienti fedeli.
Punti di debolezza
Analisi SWOT di Starbucks

Punti di debolezza

I negozi di caffè locali possono facilmente competere a livello locale con Starbucks. Un facile adattamento ai mercati locali è dato dai negozi locali.
Opportunità
Analisi SWOT di Starbucks

Opportunità

I servizi online to go sono in aumento, e Starbucks dovrebbe spingere la sua strategia digitale per superare le attuali normative mondiali.
Minacce
Analisi SWOT di Starbucks

Minacce

COVID-19 era una grande minaccia per i ristoranti e i coffee shop. Starbucks ha a che fare con i regolamenti con le persone che visitano i loro negozi.

Analisi SWOT di Nike

Punti di forza
Analisi SWOT di Nike

Punti di forza

Il posizionamento del marchio ha già una forte presenza in tutto il mondo.
Punti di debolezza
Analisi SWOT di Nike

Punti di debolezza

Nike è stata controversa con i suoi costi di produzione del lavoro.
Opportunità
Analisi SWOT di Nike

Opportunità

Rafforzare la posizione sui mercati online.
Minacce
Analisi SWOT di Nike

Minacce

L'aumento dei mercati e dei negozi online sta aumentando la concorrenza e la disponibilità di diverse marche di scarpe.

Analisi SWOT di Apple

Punti di forza
Analisi SWOT di Apple

Punti di forza

Uno dei marchi Tech di maggior valore in tutto il mondo.
Punti di debolezza
Analisi SWOT di Apple

Punti di debolezza

La compatibilità tra dispositivi di marche diverse è bassa.
Opportunità
Analisi SWOT di Apple

Opportunità

Espansione ai servizi di Cloud Computing.
Minacce
Analisi SWOT di Apple

Minacce

Aumento dei servizi tecnici da parte dei concorrenti.

Analisi SWOT di Netflix

Punti di forza
Analisi SWOT di Netflix

Punti di forza

Il modello di distribuzione ha un accesso mondiale.
Punti di debolezza
Analisi SWOT di Netflix

Punti di debolezza

Controllo dei conti.
Opportunità
Analisi SWOT di Netflix

Opportunità

Finché la pandemia è ridotta, Netflix potrebbe puntare ai propri posti nel cinema.
Minacce
Analisi SWOT di Netflix

Minacce

Quando i concorrenti inizieranno a sviluppare le loro piattaforme, Netflix potrebbe iniziare a perdere quote di mercato.

Modelli dianalisi SWOT

Per trovare alcuni modelli di PowerPoint SWOT Analysis cool, puoi trovarli in siti web come Envato Elements, dove hanno grandi disegni che migliorano il design della tabella rigida.

Guarda alcuni campioni.

Infografica dell'analisi SWOT

SWOT Infographics

Analisi SWOT Presentazione del business

SWOT Business Presentation

Analisi SWOT del marketing

Marketing SWOT Analysis template

Riferimenti

Più suContent Marketing.